Rassegna






CINEMA & CINEMA
   Gli altri films 2017    

Selezionati dal Comitato Nazionale per la diffusione di Film d’Arte e Cultura






08 - 09 Novembre  orario spettacoli 17.00   21.00
EASY - UN VIAGGIO FACILE FACILE di Andrea Magnani 

Isidoro, detto Easy, ha 35 anni, molti chili di troppo e una bella depressione: vive con la madre e passa il tempo davanti alla Playstation. Giornate lente, immobili, spese ingozzandosi di psicofarmaci e meditando (più o meno convintamente) il suicidio. Poi, però, qualcosa cambia: il fratello gli chiede di riportare a casa lo sfortunato operaio Taras, morto per un incidente sul lavoro, trasportando la sua bara fino in Ucraina. Niente di complicato, sulla carta, ma Isidoro è Isidoro e un lungo viaggio attraverso i Carpazi può rivelarsi davvero insidioso. Soprattutto alla guida di un carro funebre!
Genere: Commedia, Italia-Ucraina, 97min
 







15 - 16 Novembre  orario spettacoli 17.00  21.00
L'ORDINE DELLE COSE di Andrea Segre


Se la legge e il senso comune contrastano tra loro, è possibile sovvertire L'ordine delle cose? La domanda tormenta il povero Corrado (Paolo Pierobon), un alto funzionario del Ministero degli Interni italiano specializzato in missioni internazionali contro l’immigrazione clandestina. A lui viene affidato il delicato compito di arginare i viaggi illegali dalla Libia verso l’Italia, conciliando la realtà di un Paese attraversato da profonde tensioni intestine, la Libia post-Gheddafi, con gli interessi italiani ed europei. Corrado fa il suo lavoro, e lo fa bene come al solito: stringe mani, incontra colleghi italiani e francesi (tra i quali LuigiGiuseppe Battiston), si muove tra le stanze del potere, porti e centri di detenzione per migranti. Ma commette un errore imperdonabile.
Genere:  Drammatico, Italia  115min.
 
22 – 23 Novembre   Orario spettacoli 17.00 – 21.00
HUMAN FLOW di Weiwei Ai




Il tema dei rifugiati e dei profughi che per mille ragioni attraversano confini, geografici o naturali, è uno dei nodi più roventi del dibattito mondiale di questi tempi. Il cinema si è avventurato in maniera variegata, dal documentario tradizionale vicino al reportage giornalistico alla scelta di una storia esemplare da raccontare in un film di finzione. Il viaggio di WeiWei Ai  di 140’ in 23 paesi, rappresenta 65 milioni di persone costrette a spostarsi in fuga da guerre, carestie, cambiamenti climatici. 
Genere: Documentario, Germania, Usa, 140min




29 – 30 Novembre   Orario spettacoli 17.00 – 21.00
UNA DONNA FANTASTICA di Sebastian Lelio



Una donna fantastica vede protagonista la giovane Marina (Daniela Vega), cameriera e aspirante cantante che ha una relazione con Orlando (Francisco Reyes), più grande di lei di 20 anni. Dopo i festeggiamenti per il compleanno della ragazza, Orlando è colto da un malore e portato d'urgenza in ospedale. Al pronto soccorso l'uomo muore davanti allo sguardo impotente della compagna, che poco dopo si ritrova bersaglio delle indagini e dei subdoli sospetti dei familiari di Orlando. Ad alimentare il clima di diffidenza e pregiudizio nei confronti di Marina è la sua identità sessuale: la transessualità della donna è considerata infatti una perversione da parte della famiglia del defunto, la quale preferisce incanalare il dolore per la perdita in un'ostinata, innecessaria ostilità. Marina lotterà per il diritto di essere se stessa, una donna fantastica frutto di una lunga e dolorosa ricerca durata tutta la vita.
Genere: Drammatico – Cile, Germania, Spagna  – Durata 104 min.





06 – 07 Dicembre   Orario spettacoli 17.00 – 21.00
APPUNTAMENTO AL PARCO di Joel Hopkins




Diane Keaton affianca Brendan Gleeson in Appuntamento al parco, commedia romantica ispirata alla storia vera del senzatetto "Harry the Hermit". Donald Horner (Gleeson) è un uomo selvaggio e scostante, "residente" da 17 anni nel parco pubblico di Hampstead, a Londra. Così trascorre le sue giornate, nell'abitazione improvvisata con travi e tendoni nascosta tra gli arbusti, facendo il bagno nei laghetti o andando a pesca. All'inizio diffidente, pian piano Donald inizia a coinvolgere Emily nella sua sgangherata esistenza, condivide con lei la stravagante visione della società e matura sentimenti profondi di amicizia e fiducia.
Genere: Drammatico – Italia   - Durata 103 min



13 – 14 Dicembre   Orario spettacoli 17.00 – 21.00
MR. OVE  di Hannes Holm




Mr. Ove (Rolf Lassgård) è un anziano burbero che orchestra rigidamente la vita di quartiere, bacchettando senza riguardo il vicinato: non perdona chi parcheggia l'auto in doppia fila e chi sbaglia la differenziata, condanna il disordine e gli schiamazzi, il calpestio dei tacchi, il latrare dei cani e il vagabondare dei gatti (specialmente di un randagio spelacchiato che per ripicca continua a fare pipì davanti alla sua porta). L'atteggiamento intransigente di Ove si ammorbidisce dopo l'incontro con l'iraniana Parvaneh (Bahar Pars), la nuova vicina, da poco trasferita nella casa di fronte con il marito e i due figlioletti. Smessi i panni di ispettore del vialetto, insieme a quelli di vigilante dei parcheggi e della spazzatura, l'inquilino solitario si apre a una tenera e inaspettata amicizia.
Genere: Commedia Drammatico – Svezia   -  Durata 116 min